Editoria Precaria (ma non solo)

Tra disoccupazione e precariato selvaggio

Motori di ricerca lavoro

È evidente da questa immagine che c’è qualcosa che non va, probabilmente ho sbagliato qualcosa quando ho inserito i termini di ricerca. Di sicuro ho sbagliato a voler cercare lavoro … Continua a leggere

24 febbraio 2014 · 17 commenti

La solitudine dei numeri precari

Non sono tanto l’incertezza, lo sfruttamento, i compensi ridicoli, i compensi che non ci sono. È il fatto di dover affrontare tutto ciò in completa solitudine che aliena il precario. … Continua a leggere

21 febbraio 2014 · 3 commenti

Cambiare settore: qual è l’alternativa?

Quando ti viene l’herpes al pensiero di riprendere in mano un lavoro, che sia di redazione, editing, correzione bozze, forse sei arrivato al limite. Quando ogni tua fibra si ribella … Continua a leggere

19 febbraio 2014 · 11 commenti

Precari: facciamoci pagare!

Chi lavora in editoria lo sa bene, ma lo sanno bene anche molti altri precari che lavorano in altri settori: quando il lavoro commissionato è finito, c’è il problema del … Continua a leggere

18 febbraio 2014 · 4 commenti

Valutazione dei dipendenti: fatele fare ai precari

No, non voglio dire che i precari debbano essere valutati (lo sono già ogni minuto). Parlo proprio dei dipendenti, degli assunti. Se le aziende fossero serie e facessero una valutazione … Continua a leggere

7 febbraio 2014 · 14 commenti

Schizofrenia da precariato

Entri in ufficio, saluti, se ti va bene ti rispondono e se sei proprio un figo c’è anche un posto, una scrivania per te, altrimenti hai una saletta a parte … Continua a leggere

3 febbraio 2014 · 9 commenti

Precari: vorremmo raggiungere certi diritti o toglierne agli altri?

Non è una provocazione. Ci pensavo ieri, quando cercavo di capire che cosa fosse successo in Electrolux. Scandalo degli scandali. Paroloni e titoloni. Ormai tra disoccupazione e lavoretti posso definirmi … Continua a leggere

30 gennaio 2014 · 22 commenti