Editoria Precaria (ma non solo)

Tra disoccupazione e precariato selvaggio

Una “carriera da freelance”? Ma per favore…

Ieri ho seguito il mio primo webinar della storia e devo ammettere che è stato entusiasmante, almeno finché il relatore non ha iniziato a parlare. Sorvolo sulle stronz… ehm, sulle … Continua a leggere

29 maggio 2014 · 8 commenti

Ma dove vai, se la Partita Iva non ce l’hai?

Sappiamo tutti dove andare, ma non fatemi diventare volgare. Sempre più spesso, da 10 anni in qua, per lavorare (in editoria, certo, ma non solo) ti chiedono di aprire la … Continua a leggere

20 maggio 2014 · 7 commenti

Perché vorrei andare (a vivere) in Canada

Il “sogno canadese” si è insinuato circa 10 anni fa, quando ero su un treno diretto a Genova. All’epoca sapevo solo che in Canada fa freddo e che nei film americani spesso … Continua a leggere

28 febbraio 2014 · 1 Commento

Precari: facciamoci pagare!

Chi lavora in editoria lo sa bene, ma lo sanno bene anche molti altri precari che lavorano in altri settori: quando il lavoro commissionato è finito, c’è il problema del … Continua a leggere

18 febbraio 2014 · 4 commenti

Valutazione dei dipendenti: fatele fare ai precari

No, non voglio dire che i precari debbano essere valutati (lo sono già ogni minuto). Parlo proprio dei dipendenti, degli assunti. Se le aziende fossero serie e facessero una valutazione … Continua a leggere

7 febbraio 2014 · 14 commenti

Schizofrenia da precariato

Entri in ufficio, saluti, se ti va bene ti rispondono e se sei proprio un figo c’è anche un posto, una scrivania per te, altrimenti hai una saletta a parte … Continua a leggere

3 febbraio 2014 · 9 commenti

Precari: vorremmo raggiungere certi diritti o toglierne agli altri?

Non è una provocazione. Ci pensavo ieri, quando cercavo di capire che cosa fosse successo in Electrolux. Scandalo degli scandali. Paroloni e titoloni. Ormai tra disoccupazione e lavoretti posso definirmi … Continua a leggere

30 gennaio 2014 · 22 commenti